Al di qua e al di là sempre vinca L'Amore

radici

Che le forze dell’anima si realizzino e manifestino attraverso la materia, in modo che anima e corpo possano essere integrati e possano esprimersi in unisono, come una sinfonia.

Creatività

Un'esperienza libera ed incondizionata. Un atto che rende visibile l'invisibile: l'atto del Darsi, piena manifestazione della Bellezza.

Alchimia

Il Rito, l’atto che riconsegna il Sacro alla Natura, risvegliando dall’illusione materialistica ed oggettivistica delle cose, dall’inganno della separazione, ci riporta alla “religione” delle origini.

Relazione

Amore, la Forza che ci consente di andare al di là del bene e del male, di abbandonare la paura, di avere Fede ed affidarci all’Ignoto: la relazione essenziale è con l’Invisibile

Comunicazione

Parole che ci concedono agli abissi, ai varchi dell’ignoto e del silenzio, rimandandoci all’Oltre; ci conducono dall’altra parte della grande soglia, alla casa dell’eterno.

Visione

Ci rimanda all’unione fra terra e cielo, materia e spirito, ombra e luce, vivente e morente. Ci traghetta, conducendoci alla terra di mezzo: la terra fra visibile e invisibile, dalla quale nascono tutte le immagini, le esperienze di vita.

espansione

Crescere nella capacità di ascoltare, di rispondere, di scegliere ed agire in quella volontà profonda che ci chiede di guardare dentro alle cose, per trovarci l’universo. Una volontà che esige di liberarci dalla paura e riconoscerci in chi siamo.

Qual'è il nostro cammino?

La Libertà

“La grandezza dell’uomo è che egli è un ponte e non uno scopo: ciò che è grande nell’uomo è che egli è una transizione e un tramonto.
Io amo coloro che non sanno vivere se non tramontando, giacché sono quelli che vanno oltre.

Amo colui l’anima del quale trabocca da fargli dimenticare se stesso, e tutte le cose sono dentro di lui”

Una Chiamata

Il Darsi

“Amo colui l’anima del quale si dissipa e non vuol essere ringraziato, né dà qualcosa in cambio: giacché egli dona sempre e non vuol conservare se stesso.
Amo colui l’anima del quale è profonda anche quando viene ferito e che può perire anche a causa di faccende meschine: così egli passa volentieri al di là del ponte. Amo colui che è di spirito libero e di libero cuore”

rimaniamo in contatto

seguici su facebook
ISCRIviti ALLA NEWSLETTER

Il tuo Nome e Cognome (*)

La tua email (*)

I dati personali da te liberamente comunicati saranno trattati in via del tutto riservata nel pieno rispetto dell'articolo 13 del Dlgs 196/2003.

Privacy Policy

Accetto (*)

Prossimi eventi
  1. La Trance Sciamanica – Seminario con Erica Cappelletti – FucinAlchemica

    26 Settembre @ 10:00 - 27 Settembre @ 18:00
  2. Lo Sciamanismo e le Chiavi delle Origini con Erica Cappelletti – Campo Tagore, Sardegna

    28 Settembre @ 20:00 - 3 Ottobre @ 22:00
  3. Corso Intensivo di formazione in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari ad Approccio Immaginale con Selene Calloni Williams – Levico Terme

    21 Ottobre @ 10:00 - 25 Ottobre @ 12:00